Parla solo Fedeli: «Non vedo l’ora che finisca il campionato»


Nessuno, a parte il presidente, si presenta in sala stampa dopo la gara contro il Lumezzane: «Io gli errori posso sottolinearli, ma non posso correggerli»…

Parla solo il "Pres" dopo il deludente pari rimediato contro il Lumezzane ed è molto amareggiato dal gioco, dopo il risultato:
«È un risultato molto deludente, non vedo l’ora che finisca questo campionato perché così non si può andare avanti. Ho visto degli orrori di Sabatino che su tre palle gol non ne ha messa in porta una. Davanti siamo poca cosa, ci sono giocatori che non riescono a tenere una palla: Bernardo ha fatto una prova incolore. Ogni allenatore ha le sue fisse, ad esempio Vallocchia non gioca mai e Sanderra ha voluto Agodirin e Bernardo che ad ora non si stanno rivelando un valore aggiunto. Mi rendo conto che non ci siamo. Nascondiamo tutti i problemi che abbiamo dietro questo sesto posto. Lunedì a Bergamo avremo problemi perché mancherà Bacinovic, oggi abbiamo perso Mori e Mancuso che saranno valutati domani. Non mi è dispiaciuto Latorre. Io gli errori posso sottolinearli, non correggerli e nell’arco di una partita non si può essere così impalpabili, soprattutto in attacco. Lunedì c’è una trasferta molto insidiosa, non so perché, ma ho la sensazione che sarà positiva. Riusciamo a fare grosse prestazioni contro le grandi squadre poi soffriamo con chi sta sotto di noi quindi c’è qualcosa che non va».

Domenico del Zompo

Condividi questo post: