Parla Barone: «Vincere col Giulianova per vendicare le sconfitte casalinghe»


Il centrocampista rossoblù, primo marcatore della Samb, para anche di mercato e dei suoi obbiettivi personali: «Essere capocannoniere fa piacere, ma so che qualche compagno mi supererà a breve»…

Statistiche, mercato, fattore stadio e prossimo impegno di campionato. Mario Barone parla a 360 gradi.

"Cerchiamo di preparare la gara contro il giulianova con il solito impegno, sarà importante fare risultato perché il Giulianova sta attraversando un momento di difficoltà e verrà a San Benedetto per fare la partita della vita. Noi dobbiamo vincere per mantenere la testa della classifica e vendicare le ultime due sconfitte casalinghe".

Riguardo il mercato, che vede accasarsi Pino alla Samb spiega:

"Noi facciamo il nostro lavoro e sappiamo che i nuovi arrivi servono a rinforzare la squadra. Adesso siamo primi in classifica e vogliamo mantenere la posizione, poi la società a dicembre farà le sue scelte".

Anche le statistiche sono nei pensieri di Barone:

"Vorrei superare il mio record di reti (8 al Fondi). Fino ad ora ne ho realizzati tanti su rigore, ma perché io segni su rigore c'è bisogno che la squadra se li procuri. Anche se sono il rigorista non mi dispiace cedere la battuta ad altri perché spesso sono sempre i miei compagni a cercare il penalty. Essere capocannoniere della squadra mi fa piacere ma sono certo che a breve qualche compagno mi supererà".

Chiusura sul fattore casalingo:

"Giocare al Riviera, davanti a 5000 persone può essere un fattore di pressione, dobbiamo essere bravi ad affrontare invece la gara trasformandolo nella carica giusta".

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: