Panfili: «Samb e Mestre le squadre più sorprendenti del campionato»


A San Benedetto non ci si riposa proprio mai. Abbiamo raggiunto telefonicamente il direttore sportivo rossoblù Francesco Panfili per provare ad interrogarlo sul girone B.

«Se dovessi indicare una squadra che mi ha stupito più delle altre direi la Samb: stiamo facendo un campionato importante sulle linee tracciate dalla famiglia Fedeli, riuscendo a valorizzare diversi giovani. Poi direi il Mestre, formazione neopromossa che sa far vedere un ottimo calcio. Sta facendo molto bene. Mestre e Samb sono le due formazioni più sorprendenti nel girone».

Chi va su e chi va giù:

«Personalmente dico che il Pordenone dispiace vederlo così in basso. Credo sia una delle compagini più forti della Serie C, ma sta faticando molto in questo campionato. Non voglio che si pensi mi permetta di giudicare il lavoro altrui, ma rispetto all’organico pensavo potessero essere molto più in alto. Però il calcio è strano e soprattutto il campionato ha ancora molto da dire. Credo sia una squadra che ai playoff potrà far bene: parliamo di una formazione esperta, che può ancora riservare sorprese».

Condividi questo post: