Palladini, fumata bianca: è lui il primo mattone per la Lega Pro


Inizia a prendere forma l’organico della prossima stagione: confermato il tecnico, contratto di un anno. Nel pomeriggio Andrea Fedeli si vedrà anche con Sandro Federico…

Una “corrispondenza d’amorosi sensi” quella che intercorre tra Ottavio Palladini e Franco Fedeli dal momento in cui da Responsabile del Settore Giovanile si è seduto sulla panchina dei rossoblù, collimata con una conferma, per la verità annunciata già da un po’, per il prossimo. Il tecnico sambenedettese ha ricevuto in mattinata l’offerta ufficiale della società e ha accettato. Già nell’intervista di ieri (qui il link) aveva dato qualche conferma in merito, ad oggi c’è l’ufficialità. Lapidario, l’allenatore, si dice soddisfatto e pronto ad affrontare la sua prima stagione, in panca, tra i Pro: «Abbiamo risolto tutto e subito, dopo aver fatto una rapida chiacchierata circa gli obiettivi. Per vincere ci vuole la giusta dose di ambizione…». Palladini non si sbilancia sull’aspetto tecnico o su eventuali nomi che potrebbero rientrare nell’orbita rossoblù, quello che è sicuro, come su indicazione del presidente stesso, è che saranno giocatori “affamati”. Il futuro della Samb, dunque, inizia da oggi col primo mattone sistemato e il secondo che potrebbe essere fissato a breve: nel pomeriggio Andrea Fedeli incontrerà il direttore sportivo Sandro Federico: anche con lui ci sarebbe già un accordo di massima.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: