Palladini: «Condizione fisica eccezionale», Lucarelli: «Samb, la più forte»


Le interviste agli allenatori di Samb e Avezzano. Il tecnico rossoblù: «Vinciamo sempre in trasferta? Vuol dire che la squadra sta bene fisicamente e mentalmente. Gol subito per una nostra distrazione»…

OTTAVIO PALLADINI (Allenatore Samb): «Se la squadra vince in trasferta significa che sta bene fisicamente e mentalmente. Abbiamo sofferto troppo ad inizio gara, una volta prese le misure abbiamo creato tre clamorose palle gol. È stata una partita difficile, su un campo pesante, contro una squadra compatta, nel secondo tempo siamo usciti bene e abbiamo trovato due reti, peccato il gol subito che è venuto da una nostra distrazione. Si è regalato poco agli avversari. Questa squadra sta dimostrando di avere una condizione fisica eccezionale. Ogni partita sarà difficile d'ora in poi».

ALESSANDRO LUCARELLI (Allenatore Avezzano): «C'è stata la volontà di una squadra, la Samb, che voleva arrivare all'obiettivo. Credo che i rossoblù abbiano avuto la forza, nel momento centrale del secondo tempo, di metterci qualcosa in più come determinazione. Dopo il nostro gol sembrava potessimo pareggiare, è stata una bella partita e credo che tutti si siano divertiti. Credo che la Samb sia la squadra più forte che abbiamo affrontato: lo ha dimostrato anche su questo campo, dove noi cerchiamo di giocare a calcio anche se a volte non è facile».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: