Palladini alza l’asticella: «A Lumezzane c’è stato equilibrio, ma non è stata una bellissima prestazione»


Una vittoria importante per la classifica perché permette ai rossoblù di restare in scia al primo ppstp. Il tecnico salva il risultato e il tanto decantato equilibrio, ma: «Abbiamo commesso errori banali»…

Si è detto soddisfatto, Ottavio Palladini, dalla vittoria contro il Lumezzane. Più che per il risultato, per quanto i suoi hanno fatto vedere in campo:

«Sapevamo che sarebbe stata una battaglia. Nel primo quarto d’ora hanno fatto meglio di noi, poi siamo usciti quando si sono schierati con il 4-4-2, abbiamo avuto le migliori occasioni. Dopo il gol abbiamo iniziato a commettere qualche errore ingenuo, ma in ogni caso abbiamo giocato con grande equilibrio concedendo poco».

Si sofferma anche sui singoli, con una discreta prestazione generale:

«N’Tow ha giocato una buona gara, magari un po’ con il freno a mano tirato, ma ha fatto bene anche in difesa, che è il punto dove deve migliorare di più. Dispiace per Fioretti che al termine della bella azione che ha creato avrebbe potuto optare per una soluzione diversa, se avesse segnato probabilmente si sarebbe sbloccato».

Un avversario che, in ogni caso, raramente ha impensierito la Samb:

«Non ho visto grandi occasioni del Lumezzane, dietro siamo stati bravi a chiudere gli spazi».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: