Palladini: «Ad Avezzano troppi errori. Arriverà il gol di Baldinini»


Il tecnico rossoblù ha parlato dopo la ripresa degli allenamenti. Sull’ultima vittoria: «All’inizio abbiamo concesso venti minuti agli avversari. Il gol subito, poi, era evitabilissimo»…

TROPPI ERRORI – Ottavio Palladini commenta i tre punti ottenuti in Abruzzo: «Abbiamo vinto una partita difficile sia per quanto riguarda le condizioni del campo che per la forza della squadra avversaria. Sono stati fatti degli errori che non dobbiamo commettere: ad esempio ci sono voluti venti minuti per prendere le misure all'Avezzano. Il gol subito, poi, era evitabilissimo. Il campo è stato un problema e credo che qualcuno abbia sofferto i due impegni ravvicinati, nonostante tutto siamo andati anche vicini al terzo gol».

IL GOL DALLE RETROVIE – Il rendimento di Sorrentino, sempre tra i migliori in campo, ma poco fortunato sotto porta e la poca lucidità di Baldinini in fase di conclusione vengono così analizzati dal tecnico: «Baldinini è uno che si avvicina sempre al gol, sa creare i presupposti: è un giocatore dall'inserimento facile e ha il gol tra le sue abilità, bravo sia nella fase di copertura che di attacco. Abbiamo a disposizione un giocatore come Candellori che domenica si è sacrificato in un ruolo non suo, viste le caratteristiche sappiamo che su di lui si può fare affidamento. Trovare un '95 come Sorrentino non è facile e sostituire un giocatore con questo rendimento è ancora più difficile, ma nella rosa ci sono diverse alternative e di conseguenza anche il modulo può variare, si può giocare con un centrocampo a quattro ed un attacco a due, questo si vedrà nel prossimo futuro».

GARA IMPEGNATIVA – Il Campobasso vanta una serie di risultati importanti: quattro vittorie nelle ultime cinque partite. Per questo Palladini mette in guardia i suoi: «Il Campobasso che arriverà a San Benedetto è una squadra più giovane e incisiva, si è rilanciata in maniera forte per i playoff quindi dovremo prepararci al meglio per affrontarla».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: