Palestini non ce la fa: grande prova ma perde ai punti col campione del mondo



Ad un passo dall’impresa. Roberto Palestini non ce l’ha fatta a conquistare il titolo mondiale di Muay Thai. L’atleta sambenedettese del Team Diamond è stato sconfitto ai punti dal detentore del titolo Kunitaka Fujiwara nel match che è andato in scena a Tokyo domenica. A pesare nell’economia dell’incontro un colpo fortuito alle costole di Fujiwara nel primo round. Palestini ha comunque dimostrato tutto il suo valore, esprimendosi ai livelli del pluricampione per tutti i quattro round.

QUI le parole di Palestini, intervistato dalla Gazzetta Rossoblù, prima dell’incontro

Redazione


Fonte foto: Facebook

Condividi questo post:
error