Pagliari rovina l’esordio del Porto d’Ascoli: 2-0 a Fossombrone


FORSEMPRONESE-PORTO D'ASCOLI 2-0

MARCATORI: 6’pt e 30’st (rig) L. Pagliari.

FORSEMPRONESE: Piagnerelli, Divaio, Zandri, Bartoli, Gentili, Fontana, Pandolfi (22'st Orci), Marcolini, Cecchini, Pesaresi, L. Pagliari (44'st Radi). A disp. Amadori, Paolini, S. Pagliari, Bucchi, Battistini. All. Fulgini.

PORTO D'ASCOLI: Di Nardo, Antonelli (34'st Rossetti), Gregonelli, Schiavi, Ciotti, Sensi, Leopardi, Trawally (6'st Rosa), Renzi (1'st Gagliardi), Minnozzi, A. Bucchi. A disp. Marcozzi, Piunti, Polo, Romagnoli. All. Pergolizzi.

ARBITRO: Santucci.

AMMONITI: Bartoli, Marcolini.

ANGOLI: 6-5.

RECUPERI: 2'-4'.

La Forsempronese piega la squadra di Pergolizzi grazie ad una doppietta del suo attaccante. Il Pd’A reagisce bene dopo lo svantaggio, ma non riesce ad andare a bersaglio…

FORSEMPRONESE-PORTO D'ASCOLI 2-0

MARCATORI: 6’pt e 30’st (rig) L. Pagliari.

FORSEMPRONESE: Piagnerelli, Divaio, Zandri, Bartoli, Gentili, Fontana, Pandolfi (22'st Orci), Marcolini, Cecchini, Pesaresi, L. Pagliari (44'st Radi). A disp. Amadori, Paolini, S. Pagliari, Bucchi, Battistini. All. Fulgini.

PORTO D'ASCOLI: Di Nardo, Antonelli (34'st Rossetti), Gregonelli, Schiavi, Ciotti, Sensi, Leopardi, Trawally (6'st Rosa), Renzi (1'st Gagliardi), Minnozzi, A. Bucchi. A disp. Marcozzi, Piunti, Polo, Romagnoli. All. Pergolizzi.

ARBITRO: Santucci.

AMMONITI: Bartoli, Marcolini.

ANGOLI: 6-5.

RECUPERI: 2'-4'.

Parte male il campionato del Porto d' Ascoli che cade a Fossombrone sotto i colpi di Lorenzo Pagliari, autore di una doppietta.

LA CRONACA – Partono forte i padroni di casa con due occasioni nei primi 120”, poi è Bucchi a farsi vedere ma il suo tiro finisce fuori di poco. Al 6' la gara si sblocca con una combinazione Cecchini-Pagliari con quest'ultimo che supera Di Nardo. La reazione del Pd’A è veemente con Bucchi e Minnozzi che impegnano Pandolfi. Nella ripresa Minnozzi ha un'altra occasione che non sfrutta a dovere poi, alla mezz'ora, arriva il raddoppio: Pagliari in area anticipa Antonelli che nel tentativo di rinviare colpisce l'attaccante, per l'arbitro non ci sono dubbi ed indica il dischetto. Dagli undici metri lo stesso Pagliari che non sbaglia. Nella parte finale del match il Porto d'Ascoli ha la palla per riaprirla ma ancora Minnozzi, da favorevole posizione, non riesce a superare Piagnerelli. Il Porto d'Ascoli ha la possibilità di rifarsi già sabato quando riceverà l'Urbania ma prima, mercoledì, return match di coppa contro il Ciabbino.

Enrico Tassotti

Condividi questo post: