PAGELLE DI FINE ANNO, PORTIERI – Pegorin sempre pronto, Perina cede nel finale


ARIDITÀ                                                        6,5

I santi sanno compiere miracoli per gli altri, ma non per se stessi. Succede così a San Vincenzo, che quando può è provvidenziale come nella scorsa stagione. Gli infortuni, però, lo tengono troppo tempo lontano dal campo. Il suo percorso rossoblù è forse terminato, ma il bilancio da entrambe le parti non può che essere positivo.

PEGORIN                                                      6,5

Il ragazzone coi guantoni e l’accento piemontese si dimostra sempre pronto all’uso quando la forma fisica non sostiene Aridità. Impeccabile nel periodo di interregno che precede l’arrivo di Perina. Un problema di salute lo costringe ad un intervento chirurgico e a chiudere anzitempo la stagione. Ti aspettiamo Pego!

PERINA                                                         6,5

L’esordio con gol subito da 45 metri contro il Gubbio non è cosa facile da mettersi alle spalle, ma lui ci riesce con parate che valgono spesso punti pesanti. Ai play off accusa qualche passaggio a vuoto (soprattutto a Piacenza), ma è comunque portiere di categoria. Difficile, però, rivederlo a San Benedetto.

di Daniele Bollettini e Alessio Perotti

Condividi questo post: