Non basta un super Fava, il Pagliare cade a Castignano


CASTIGNANO – PAGLIARE     1 – 0

MARCATORE: 24'st Pallotta.

 

LE FORMAZIONI

CASTIGNANO: Berardini, Amadio, Angelini (12’st G. Di Lorenzo), Di Buò, Carfagna, Rossetti, Rossi (1’st Massi), Vannicola, Spina, Addarii (38’st A. Di Lorenzo). Allenatore: Di Lorenzo.

PAGLIARE: Fava, X. Mhemeti, Maiolati (39’st Balestra), Marozzi, D. Mhemeti, Esposto, Volunni (32'st Gjerji), Romagnoli (25’st Camaioni), Gjeli, Valori, Wade. Allenatore: Napoletani.

ARBITRO: Casola di Ascoli.

Il fanalino di coda del girone D di Prima Categoria chiude il primo tempo sullo 0-0, poi i padroni di casa passano a metà ripresa con un gol di Pallotta. Classifica impietosa per i ragazzi di Napoletani…

CASTIGNANO – Sabato pomeriggio il risultato poteva sembrare scontato, ma al termine del primo tempo si era ancora a reti inviolate, grazie soprattutto alle parate di Fava, aiutato dal legno sul gol quasi fatto da Addarii prima del riposo. La difesa pagliarana resiste anche per buona parte della ripresa, da notare l'occasione sprecata da Carfagna che da pochi passo mandava fuori la sfera. Due minuti dopo il gol partita: su cross da corner, vola più alto di tutti Pallotta che di testa batte Fava. Poi occasione per i biancorossi, ma il piazzato di Valori è neutralizzato da Berardini. Nel recupero è G. Di Lorenzo a mancare il raddoppio, non approfittando di un'incertezza dell'estremo ospite. Il Castignano resta ai piani alti, il Pagliare ha dimostrato di valere qualche punto in più in classifica, ma la distanza dalle altre è ormai abissale.

Redazione

Condividi questo post: