Moriero e la squalifica: «È partita la testa, chiedo scusa a tutti»


In panchina, domenica pomeriggio, non ci sarà mister Francesco Moriero. Il tecnico rossoblù è stato allontanato durante la gara poi vinta contro il Mestre a seguito di una protesta, giudicata dal direttore di gara, troppo veemente. «Credo sia la seconda volta che mi succede – ha commentato a caldo il tecnico – Sono una persona molto educata e rispetto i valori dello sport e il lavoro degli arbitri. Era un momento particolare: secondo me abbiamo preso un rigore dubbio e poi c'erano delle punizioni un po' strane. Mi è partita la testa e chiedo scusa a tutti però nelle mie vene scorre sangue. Sono stato espulso perché sono uscito dall'area tecnica». Poco male, in panchina andrà mister Cudazzo, secondo di Moriero, che farà il suo “esordio” al Riviera delle Palme in occasione della sfida contro il Santarcangelo. (QUI la presentazione dell’allenatore in seconda Francesco Cudazzo).

Redazione

Condividi questo post: