Monterubbianese, Cristian Pazzi è il primo colpo per la prossima stagione


Torna a casa l’ex attaccante della Samb dopo le ultime esperienze con Trodica e Sangiustese. Il bomber, classe 1981, giocherà in Seconda Categoria…

Il bomber torna a casa. È ancora presto per appendere le scarpe al chiodo e Cristian Pazzi, a 36 anni ha deciso di tornare a casa. Nella prossima stagione l'attaccante giocherà con addosso la maglia della Monterubbianese, in seconda categoria. Con il team fermano ha mosso i primi passi con un pallone tra i piedi. Tanta esperienza maturata in carriera, spesso in Serie D, dove ha saputo sempre essere decisivo. A San Benedetto del Tronto, in rossoblù, ha giocato per tre stagioni, dal 2010 al 2013, quando poi ha salutato per accasarsi alla Civitanovese. Ben sessantadue presenze e trentaquattro gol segnati gli hanno permesso di lasciare il segno al Riviera delle Palme.

Redazione

Condividi questo post: