Miracoli: «A San Benedetto un anno straordinario, ma con Fedeli…»



«La Feralpisalò è stata costruita per vincere il campionato, ma la Samb non deve temere nessuno e se la può giocare senza problemi». A parlare, in un’intervista al Corriere Adriatico, è il doppio ex Luca Miracoli, che ha fatto anche un bilancio di quello che è stato il suo anno in rossoblù, vissuto nel 2017/18. «È stato una stagione straordinaria, in cui abbiamo ottenuto grandi risultati. Era la prima volta che giocavo in una piazza così calda e per me è stata un’esperienza importante e formativa». In estate, però, è arrivato il momento dei saluti: «Non sono rimasto perché è arrivata l’occasione del Brescia, poi a San Benedetto c’erano due schieramenti: qualcuno mi voleva ancora, qualcun altro no. C’è anche da dire che il presidente Fedeli non mi ha mai amato particolarmente».

Redazione


Condividi questo post: