Miceli: «La rovesciata, la corsa sotto la Curva Nord: una liberazione»



MIRKO MICELI (Dif. Samb): «Il gol di Stanco è stato bello soprattutto per l’azione, il mio frutto di esperimenti in allenamento. Eravamo sbilanciati in occasione dello svantaggio ma è stata l’unica concessa. Noi non abbiamo mollato e siamo riusciti a portare a casa tre punti. La corsa sotto la Nord? Una liberazione. Sono contentissimo perché il gol è arrivato al 90’, in rovesciata e davanti ai nostri tifosi. Lo dedico a Di Pasquale, so che non deve essere facile per un ragazzo superare questo infortunio».


Condividi questo post: