Mercato, tra nomi e sondaggi prende forma la Samb del futuro


Il pool di mercato rossoblù sta lavorando per portare al Riviera delle Palme nomi nuovi che vadano a rinforzare la rosa, il tutto è legato a doppio filo alle riconferme nell’attuale formazione…

Continua il lavoro dello staff rossoblù in chiave mercato con l’obiettivo di rinforzare la rosa che dovrà scendere in campo nella prossima stagione. Il realismo di Andrea Fedeli, emerso in una recente intervista, lascia capire che la Samb, una volta raggiunta la miglior piazza possibile nella griglia playoff onorerà la competizione senza fare drammi intorno ad eventuali fallimenti. Si ragiona, in quel di Viale dello Sport, sui nomi che dovranno vestire il rossoblù nella prossima stagione. Certi di incassare i rinnovi degli estremi Pegorin e Aridità, l’attenzione si sposta sul pacchetto arretrato dove i nuovi potrebbero essere parecchi. Attualmente si è focalizzati sui due centrali difensivi del Cosenza: Luca Tedeschi ed Edoardo Blondett. Il primo, 30 anni compiuti a febbraio, è in scadenza di contratto e non sembrerebbe intenzionato a prolungare la sua permanenza nel cosentino mentre il secondo ha i fari puntati di alcuni club di B e tanti corteggiatori nella terza serie. Per il reparto mediano si attende di sapere con certezza prima chi resterà in riviera. Gli occhi del nuovo DS Panfili sarebbero puntati su alcuni giovani attualmente impegnati nel Torneo di Viareggio. Michel Cruciani torna in cima alla lista del collettivo di mercato, il pool composto dal DG Andrea Gianni, l’AD Andrea Fedeli, il responsabile Simone Perotti e il DS, che sta valutando la possibilità di riaprire una via di comunicazione con il centrocampista della Viterbese, già sondato nel mercato di riparazione. Nomi, appunto, innanzitutto legati ai rinnovi di contratto che in questo momento tengono banco sulle scrivanie dei dirigenti. Per l’attacco, incassato l’addio di Leonardo Mancuso e il certo ritorno alla casa madre di Alessio Di Massimo, non ci sono movimenti di rilievo salvo la visita del procuratore di Michele Paolucci, attualmente in forza all’Ancona, risalente a qualche giorno fa. Il profilo dell’attaccante non soddisfa i vertici di casa che avrebbero rigettato la proposta. L’unica novità, estrapolata dalla viva voce di Andrea Fedeli è un giovane di prospettiva che arriverà a San Benedetto per un periodo di prova nel quale sarà valutato dallo staff medico: Matteo Bertoldi, classe 1995, ala mancina in forza al Cynthia, attualmente penultima nel girone H di Serie D.

Domenico del Zompo

Condividi questo post: