Matelica in panne a Scoppito, il Fano annienta la Folgore


L’Amiternina fa un favore a se stessa (guadagnando sulle rivali per la salvezza) e alla nuova coppia di testa Samb-Fano. Rinviata Olympia Agnonese-Avezzano. Recanatese ok, il Giulianova cade anche ad Isernia…

Il Fano non molla e continua a credere alla rincorsa sulla Samb, capolista e in fuga a +8. Imperano gli 1 a 0 in una giornata in cui, ad eccezione della gara da recuperare, non si vede un segno X.

ALLA VENTESIMA GIORNATA – Parte la sfilata degli 1 a 0. Partenza, in ordine di marcatura, per Jesina Monticelli dove ai leoncelli è sufficiente la rete di Frulla al 27' per rimandare a casa gli ascolani a bocca asciutta e con la seconda sconfitta consecutiva. Due minuti dopo la mezz'ora è bomber Molinari a mettere la palla in rete per regalare la vittoria alla Fermana sull'ostico campo del Chieti. Il derby tra Recanatese e Vis Pesaro rischiava di saltare a causa di una copiosa nevicata, ma dopo circa dieci minuti di stop la gara è ripresa e si è risolta in favore dei leopardiani grazie ad un calcio di punizione di Murano al 38'. A Scoppito, dopo sei vittorie consecutive, si interrompe la striscia positiva del Matelica: al 17' del secondo tempo è il gol di Giordano, ben pescato in area da Gizzi al termine di un contropiede, a regalare i tre punti all'Amiternina di Angelone, che può tornare a sperare nella salvezza. L'ultima vittoria di misura va all'Isernia che si tira fuori dalla zona calda grazie al gol di Ruggieri all'83' al termine di una gara, per lunghi tratti, comunque in pugno agli ospiti del Giulianova. A Montegranaro è Sivilla show: nel 3 a 0 rifilato alla Folgore Veregra, il bomber del Fano fa doppietta (15' e 40' su rigore) replicando al vantaggio di Gucci, realizzato al 9'. Il San Nicolò si sveglia nel secondo tempo e contro il Castelfidardo rischia fin troppo. Doppio vantaggio nel primo tempo per i fisarmonicisti con Bacchiocchi al 13' e Trillini al 47', ripresa dominata dai teramani, poco lucidi, ma più incisivi con le marcature di Merlonghi (66'), Moretti (77') e Massetti (89').

IL 24 GENNAIO – Fano e Matelica riceveranno a domicilio rispettivamente Isernia e Folgore Veregra. La Samb è attesa a Castelfidardo. Risultati, classifica e turno completo qui.

Condividi questo post: