Martino, Varini, Magoni: d.s., ecco le piste battute dalla Samb


A questo punto si iniziano a stringere i tempi. Con i campionati di B e C che stanno per partorire gli ultimissimi verdetti è giunto il momento di dare una “smossa” alle acque. La Samb deve iniziare ad intavolare discorsi circa rinnovi, conferme e nuovi elementi da inserire in rosa. Ecco che il primo step deve essere quello di riempire le caselle di allenatore e direttore sportivo. Per la panchina si temporeggia ancora in attesa di poter effettuare la miglior scelta. La poltrona da dirigente, tuttavia, inizia a raffreddarsi troppo dopo l’addio di Francesco Panfili. Tre sono i nomi caldi, a questo punto, che potrebbero arrivare a ricoprire l’incarico. Il primo è sempre quello di Oscar Magoni, in forza al Renate. Il diretto interessato avrebbe smentito eventuali contatti che, invece sembrerebbero esserci stati con l’entourage della famiglia Fedeli. Massimo Varini, attualmente alla Pro Vercelli, avrebbe ancora un anno di contratto, ma potrebbe lasciare il club appena retrocesso dalla Serie B in caso di nuova presidenza, dopo la messa in vendita. Un altro nome caldo rimbalzato nelle ultime ore è quello di Giovanbattista Martino, del Rende.

Condividi questo post: