Marcia di avvicinamento: il 2017 del Gubbio riparte da San Benedetto


Un dicembre contraddistinto da una serie di risultati eterogenei: tre sconfitte, due vittorie ed un pari, c’è incertezza sul Gubbio che affronterà la Samb nella prima di Sanderra al Riviera…

Lunga pausa per il Gubbio che si presenterà al Riviera delle Palme per affrontare la Samb targata Sanderra quasi ad un mese esatto dall'ultima gara disputata. I rossoblù seguono a ruota gli eugubini in classifica, con un ritardo di due punti, ma gli uomini di Magi devono recuperare un turno di campionato, quello non giocato la scorsa settimana al Barbetti contro il Lumezzane. Nelle ultime cinque gare spicca la sconfitta rimediata a Modena contro la formazione di Capuano. I gialloblù hanno saputo imporsi con un seccon 2 a 0 annullando in maniera abile il generoso gioco avversario. Il rendimento altalenante avuto nelle uscite di dicembre crea un alone di curiosità attorno alla squadra che affronterà la Samb visto che, a parte la sconfitta contro il Modena, il Gubbio ha dovuto cedere il passo anche a Reggiana e Venezia, ma ha saputo abilmente imporsi su Bassano (4 a 0) e Pordenone (1 a 0), salutando il 2016 con il punto rimediato a Bolzano nel 2 a 2 contro il SudTirol. Le attenzioni di Mori e compagni di reparto dovranno concentrarsi principalmente sul bomber col numero sette: Daniele Ferretti ha messo in rete sette gol in ventuno presenze, vero stakanovista del Gubbio che non è mai mancato in nessun match e su cui aveva messo gli occhi anche la Samb. Lo insegue il giovane Candellone, sulla fascia sinistra, proveniente dal Torino: l’ex settore giovanile granata ha realizzato cinque reti in venti presenze, sempre da esterno sinistro. Uno dei dubbi che accompagnerà Magi in viaggio sarà quello legato al portiere visto che il tecnico ha dato, nel corso della stagione, fiducia all’esperto Narciso al posto di Volpe che è stato protagonista nel campionato di Serie D. Il dualismo non sarebbe piaciuto al giovane che ha puntato i piedi con la società.

Commenti
Condividi questo post: