Mancuso, Di Massimo, Bernardo e Sorrentino: con la Berretti segnano tutti gli attaccanti


Sanderra mischia le carte e sperimenta la miglior Samb da opporre al Lecce di Rizzo. Damonte gioca l’intera partitella (anche se sarà squalificato), come Mori e N’Tow. Diffile l’impiego di Grillo…

Sgambato infrasettimanale per la Samb che si prepara al match di andata dei playoff contro il Lecce di domenica prossima. Nell'amichevole effettuata contro la Berretti, Sanderra ha provato diverse soluzioni tattiche, specie nei reparti avanzati. Orfano di Damonte a centrocampo, costretto ad un'altra giornata di stop (l’ultima) causa squalifica, la soluzione più probabile sembra la riconferma del tridente composto da Vallocchia, Bacinovic e Lulli. Sono andati in rete Sorrentino, Mancuso e Radi con un gol dalla lunga distanza nella ripresa; nel primo tempo hanno segnato Di Massimo e Bernardo. Pegorin, nella prima frazione, ha giocato con la formazione giovanile mentre nel secondo tempo ha lasciato spazio ai colleghi per una seduta con mister Bianchetti, principalmente, di scarico. Aridità non ha preso parte alla seduta ma è entrato in campo per stare vicino ai compagni. Ancora fuori Grillo e Candellori.

Formazione primo tempo: Rapisarda, Mori, Di Filippo, Pezzotti; N'tow, Bacinovic, Lulli; Di Massimo, Bernardo, Agodirin.
Reti: Di Massimo, Bernardo.

Formazione secondo tempo: Mattia, Radi, Di Pasquale, N'Tow; Vallocchia, Damonte, Sabatino; Mancuso, Sorrentino, Ferrara.
Reti: Mancuso, Sorrentino e Radi.

Domenico del Zompo

Condividi questo post: