Magoni (d.s. Renate): «Stimolante iniziare questo campionato da San Benedetto»


Ormai è noto, sarà il Renate il primo avversario della Samb di Magi in questa stagione. Tra le colonne del Corriere Adriatico appare una intervista rilasciata dal DS lombardo Oscar Magoni, da calciatore all’Ancona per una stagione e dopo la partenza di Panfili vicino al rossoblù all’inizio dell’estate, in cui parla delle ambizioni e delle (tante) novità nella rosa nerazzurra:

«Siamo una squadra nuova che ha cambiato sedici elementi su venti, rispetto alla stagione precedente, quindi ogni paragone è improponibile. Siamo la società più piccola d’Italia e giochiamo in una città che non è la nostra, ma da anni stiamo facendo bene e ci teniamo a continuare così. In questo campionato siamo noi i primi a essere curiosi di conoscere il nostro valore e iniziare da una partita stimolante come quella di San Benedetto sarà per noi interessante. Puntiamo a onorare questa categoria e a far crescere i giovani, come facciamo da sempre. Dei calciatori della passata stagione ben sei quest’anno fanno parte delle rose di formazioni di Serie A e anche stavolta vorremmo lanciare dei ragazzi verso le categorie superiori».


Condividi questo post: