Magi: «Ci meritavamo questa vittoria, ora testa al Rimini»



SAMB-ALBINOLEFFE 3-0, LA CRONACA

GIUSEPPE MAGI (All. Samb): «Ci meritavamo questa vittoria: abbiamo portato in campo la rabbia di domenica scorsa ottenendo i tre punti. L’importante è fare altrettanto sabato sera. È merito dei ragazzi e credo che l’applauso sotto la curva sia strameritato. Sapevamo di affrontare un avversario tosto: oggi abbiamo rischiato concedendo qualcosa, ma quello che l’Albinoleffe ha creato lo ha fatto per i propri meriti. Oggi siamo stati aggressivi, li abbiamo pressati alti ed è la mentalità di una squadra che non voleva mollare un centimetro. Russotto quando sta bene trova la posizione da solo in campo, il nostro modulo è asimmetrico e lui in quello va a trovarsi gli spazi. Credo che la differenza si sia sentita rispetto alle partite precedenti. Stanco ha passato momenti di difficoltà e lavora sempre con grande intensità. Sabato per il Rimini sarà una sorta di ultima spiaggia e dovremo prestare grande attenzioni. Il rigore? Io ho detto “Chi se la sente lo vada a tirare”, poi hanno deciso in campo. Da domani mattina testa subito al Rimini e concentrazione per non vanificare tutto».

Redazione


Condividi questo post:
error