Magi: «Abbiamo sofferto la Samb tatticamente, ma ci sono stati episodi sfavorevoli»


In casa Gubbio parlano l’allenatore ed il goleador Ferretti dopo la sconfitta con la Samb: «Ho dato spazio a calciatori che avevano giocato meno. L’espulsione ci ha tagliato le gambe»…

GIUSEPPE MAGI (Allenatore Gubbio): «Tatticamente abbiamo sofferto la Samb, ma non abbiamo concesso grandi occasioni da gol. Potevamo sfruttare meglio, nel primo tempo, alcune occasioni. A volte gli episodi girano a favore, altri contro. Oggi, bisogna essere onesti: abbiamo creato tanto senza realizzare mentre i nostri avversari sono stati più cinici. Un passivo del genere, in casa, è pesante, ma ci sono diversi aspetti positivi. Alcuni giocatori avevano problemi muscolari, ho dovuto fare determinate scelte, non propriamente un turnover. Ho dato uno spazio a chi ha giocato meno perché è importante che tutti mettano minuti nelle gambe. La nostra squadra è molto giovane e ha molti margini di crescita, credo che stasera non siamo riusciti a dare un alto ritmo alla gara e lo abbiamo pagato. Se la squadra rimane in campo, compatta, la gara può portarla a casa anche alla fine, noi siamo caduti nella trappola del nervosismo e l’espulsione ci ha tagliato le gambe».

DANIELE FERRETTI (Attaccante Gubbio): «Il grosso del lavoro, nel gol, è stato lo stop. Il rammarico è che dopo il pareggio ci siamo rilassati, concedendo spazio all’avversario. Credo che ci sia un parallelo tra la partita persa da noi oggi e dalla Samb sabato, quando poteva arrivare il pari c’è stato il gol che ha chiuso i giochi».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: