L’Unione Rugby San Benedetto sbanca Ancona e si qualifica ai playoff



Nell’anticipo di venerdì 20 dicembre ad Ancona la FI.FA. Security Unione rugby San Benedetto ha affrontato e vinto contro l’Unione Rugbistica Anconitana, per 53-14, un risultato che non lascia dubbi sull’andamento della partita.

La squadra allenata dal duo Laurenzi – Alfonsetti, dopo un avvio di gara shock con due mete subite su intercetto degli avversari su calci di liberazione nei propri ventidue metri, riprende il filo del gioco e mette a frutto la superiorità del proprio organico, visto che anche i subentranti hanno lasciato il segno soprattutto con la mischia ordinata che ha tracciato il solco sul risultato finale. 8 le mete realizzate, 5 i calci di trasformazione e 1 punizione.

La formazione scesa in campo: Castelletti, Celani, Fulvi, Quaranta, Celi, Valeri, Alesiani, Alesi, Pellei, Coppa , Di Maso, Del Prete, Alemanno, De Lucia, Mignucci. A disp. Muratore, Di Buò, , Michini, Gianfreda, Fioretti, Nogueira .

Con questo risultato la squadra ha ottenuto la matematica qualificazione al il girone play- off per la promozione alla categoria superiore, risultato eccellente visto che alla fine della prima fase mancano ancora due giornate. Ora comincerà un lavoro di preparazione fisica e mentale per affrontare le prossime più impegnative sfide fino alla fine del campionato.

Prima della squadra Seniores sullo stesso campo la formazione Under 16 ha giocato e vinto la sua partita per 19-27 dimostrando sul campo di avere raggiunto un livello di gioco e di prestazione fisica eccellenti; infine domenica a Fano la Under 18 è stata battuta nettamente dai padroni di casa, il coach Spinozzi avrà, durante la sosta natalizia, modo di lavorare su gruppo di giocatori rinnovato da alcuni nuovi innesti .

Dopo la sosta natalizia la FI.FA. Security sarà impegnata con il Pescara rugby, l’appuntamento è per il 12 gennaio al Campo Mandela alle ore 14,30.


Commenti