Le emozioni di Piccioni: «Se avessi segnato non avrei mai esultato»


GIANMARCO PICCIONI (Attaccante Santarcangelo): «Sulla parata di Aridità diciamo che ho sbagliato io. Ultimamente subiamo sfavorevolmente ogni occasione. Sono tornato a San Benedetto dopo nove anni ed è stata una grande emozione: qui sono a casa, c’è la mia gente, il mio mondo. In segno di rispetto per tutti mi sembrava giusto non esultare nel caso avessi segnato. Ho scelto di tornare in Italia perché ora ho una bambina e volevo avvicinarmi a casa».

Domenico del Zompo

Condividi questo post: