L’Atletico Centobuchi impatta con l’Aurora Treia per 0-0


LA CLASSIFICA DI PROMOZIONE GIRONE B


ATLETICO CENTOBUCHI-AURORA TREIA 0-0
ATLETICO CENTOBUCHI: Spinelli, Ciabattoni, Porfiri, Diarra (38’st Papa), Carminucci, Piunti, Picciola, Calvaresi, Diop (15’st Oddi), Aloisi (42’st Bastianelli), Liberati. A disp. Di Lorenzo, De Castris, Mascitti, Felicioni, Esposito, Piemontese. All. Mazzaferro.
AURORA TREIA: Giustozzi, Palazzetti, Carbonari (37’st Mari), Romagnoli (10’st Lleshi), Verdicchio, Ballini (45’st Conti), Gobbi (27’st Rosetti), Kakuli, Chornopyshchuk, Di Francesco (20’st Carnevali), Capenzi. A disp. Simoncini, Fratini, Kheder, Castelli. All. Passarini.
Arbitro: Cameli di Fermo.
Note. Spettatori: 100 circa; ammoniti: Palazzetti, Romagnoli, Calvaresi, Diarra, Chornopyshchuk, Piunti, Oddi; angoli: 1-2; recupero: 1’+4′.

L’Atletico Centobuchi interrompe la serie negativa al ‘Nicolai’ e conquista un pari contro l’Aurora Treia. Gara non spettacolare e condizionata anche dal campo pesante che non ha permesso giocate palla a terra limitando, di fatto, i padroni di casa che non hanno calciatori di peso.

I primi a farsi vedere sono gli ospiti con il bomber Chornopyshchuk che saggia i riflessi di Spinelli. I biancocelesti rispondono con un tiro di Porfiri che finisce alto. Al 15′ ci prova Capenzi ma Spinelli è attento. Al 26′ Verdicchio, di testa, manda sul fondo. Al 37′ Capenzi ha sui piedi una grande occasione ma la spreca.

Prima dell’intervallo sono ancora gli ospiti ad essere pericolosi con Chornopyshchuk che manda incredibilmente sul fondo. Nella ripresa si vedono gli uomini di Mazzaferro con Picciola, su punizione, che impegna Giustozzi, poi sul proseguo dell’azione Diarra tira in diagonale senza trovare la porta. L’ultima vera emozione la regala, al 23′, Chornopyshchuk che in piena area si gira e colpisce il palo esterno. Negli ultimi minuti entra anche Papa Ndiour alla ricerca del gol vittoria senza riuscirci.


Condividi questo post: