L’amarezza di Fedeli: «Cosa sto a fare nel calcio se poi ci sono questi errori»



REGGIO AUDACE-SAMB FINISCE 2-1, LA CRONACA

Tanta la rabbia per la Samb nel dopo partita di Reggio Emilia. Dichiarazioni molto amareggiate quelle del presidente Franco Fedeli, di cui QUI trovate l’intervista rilasciata telefonicamente alla nostra redazione. Nel corso di un intervento sulle colonne del Corriere Adriatico il massimo dirigente rossoblù si è rivolto anche direttamente al presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: «Lascio il calcio a giugno. L’ho detto a Ghirelli, al quale ho esternato tutto il mio malumore per l’incredibile errore arbitrale che ci è costato la sconfitta. Cosa sto a fare nel calcio se poi qualcuno commette questi errori così evidenti…». Dichiarazioni non nuove quelle di Fedeli, dettate come si può facilmente interpretare anche dalla delusione per l’immeritata sconfitta del Mapei Stadium. Già in passato, infatti, il presidente aveva detto frasi simili salvo poi scendere a più miti consigli col passare del tempo. Restano però il grande rammarico e le numerose polemiche per quanto accaduto nei minuti finali del match tra le squadre di Alvini e Montero.


Commenti