La Volley Angels Project apre il 2020 con una una sconfitta a Perugia



Riparte con un punto in trasferta la De Mitri Volley Angels Project nel campionato femminile di serie B2. Contro la Faroplast School Volley Perugia finisce 3-2 in favore delle padrone di casa (18-25; 25-17; 23-25; 25-19; 15-11), ma le rossoblù di Capriotti e Ruggieri avrebbero davvero meritato di più nella prima partita del 2020.

La De Mitri comanda le operazioni nel primo set, ma nel secondo (dopo che le perugine aggiustano ricezione e difesa) le situazioni si invertono e si torna in parità. Il parziale successivo vede le due squadre lottare punto a punto, con l’allungo decisivo delle marchigiane che le riporta in vantaggio, nonostante le ottime difese e coperture delle padrone di casa. Nel quarto set sul 19-17 (in rimonta) sembra che la De Mitri possa conquistare il bottino pieno, ma un’accelerata decisa delle umbre piazza un 9-0 decisivo che porta il match al tie-break.

Si lotta punto a punto fino al cambio di campo, poi la Faroplast approfitta di qualche errore in più delle avversarie per conquistare il match. Per la De Mitri un punto importante per muovere la classifica alla ripresa del campionato dopo la lunga sosta natalizia. «Abbiamo mosso la classifica – ha detto il presidente Benigni al termine della partita – e questo è un risultato importante sul campo di una squadra molto simile alla nostra. La gara è stata decisa dagli episodi che alla fine hanno condizionato il risultato, ma va bene così».

Il tabellino della De Mitri. Ragni 6, Nardi, Benazzi 17, Tiberi 14, Di Marino 17, Beretti 9, Conforti (L1), Di Clemente (L2), Caruso, Cappelletti 1, Vallesi 1, Gulino. All.: Capriotti-Ruggieri. Sabato match casalingo contro la Persicetana.


Condividi questo post: