La Valtesino si ferma ad Acquaviva: il derby finisce 1 – 1


ACQUAVIVA – VALTESINO     1 – 1

MARCATORI: 7' Croci, 21' Pica.

 

LE FORMAZIONI

ACQUAVIVA: Castorani, Mattioli,  Pica, Pierantozzi, Mosca, Faini, Carboni, Paoloni, Amabili (74’ Perozzi), Neroni M. (68’ Alfonsi), Liuzzi (75’ Bruni). Allenatore: Pomili.

VALTESINO: Mandozzi, Orsolini, Parigiani, Troiani, Maroni, Kaja, Croci (74’ Cipolloni), Mascitti, Angellotti, Giovannini, Testa. Allenatore: Pezzuoli.

ARBITRO: Angelici di Ascoli.

A decidere il confronto del Comunale di Acquaviva le reti di Croci e Pica. Punto amaro per gli ospiti…

Acquaviva Picena – Finisce in parità il derby con i cugini della Valtesino, un pareggio che lascia l’amaro in bocca agli ospiti e sa più di punto guadagnato per l’Acquaviva. Partita frizzante e ricca di emozioni. Al 7’ Valtesino in vantaggio con Croci abile e bravo a calciare al volo da fuori area e trafiggere Castorani con un tiro imprendibile. L’Acquaviva pareggia al 21’ grazie ad una punizione calciata da Pica che va ad infilarsi alla sinistra di Mandozzi. La Valtesino cerca di controbattere con Mascitti e Angellotti ma senza arrivare al gol. Al 41’ l’Acquaviva sfiora il vantaggio con Liuzzi, ma la sua conclusione si stampa sul palo. Nella ripresa le due squadre continuano a giocarsela senza troppi timori con la Valtesino che preme con maggior frequenza. Al 68’ è clamorosa l’occasione fallita da Angellotti che solo davanti al portiere calcia a lato. Al 79’ è sempre il solito Mascitti a provarci su punizione ma è bravo Castorani a respingere la conclusione. Al 82’ è invece Perozzi a trovarsi solo in area ma è bravissimo Mandozzi a deviare in corner, tra le proteste degli avversari per un presunto e, ad onor del vero, probabile fuorigioco. (L.F.)

Condividi questo post: