La Samb e il dopo Montero: i tifosi invocano Colantuono, ma la società pensa anche ad altro



SAMB, ESONERATO PAOLO MONTERO

Questione di ore e poi la Samb scioglierà il nodo su quello che sarà il suo prossimo allenatore. Dopo il ko casalingo col Modena il presidente Domenico Serafino ha deciso di sollevare dall’incarico Paolo Montero, arrivato a San Benedetto del Tronto nell’estate 2019 sotto la presidenza di Franco Fedeli (che oggi 27 ottobre, tra l’altro, compie 77 anni). Per la successione al tecnico uruguaiano la società si sta guardando intorno e, già da qualche ora, radiomercato è impazzata sulle frequenze rossoblù: tra i primi ad essere accostati al club di viale dello sport c’è stato Giuseppe Sannino, mentre il Resto del Carlino nella sua edizione odierna ha parlato di un possibile ritorno di Ezio Capuano. Sui social i tifosi invocano a gran voce Stefano Colantuono, che poche settimane fa ha firmato un contratto pluriennale come direttore dell’area tecnica. Un suo ritorno in panchina sarebbe sicuramente affascinante, ma bisognerà prima di tutto valutare se la scelta di interrompere la carriera di allenatore sia stata irremovibile (almeno per ora) per il 53enne romano.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: