La prima volta non si scorda mai, Montero: «Di Fusco mi ha sorpreso il coraggio»


Bella e sfortunata. Così è stata la prima partita ufficiale di Lorenzo Fusco con la prima squadra della Samb. Della prestazione del portiere classe 2001 a Reggio Emilia ha parlato anche l’allenatore Paolo Montero in conferenza stampa.


«Sapete cosa mi da fastidio? Che ci siamo concentrati a parlare degli arbitri, ma non abbiamo parlato della partita di Lorenzo Fusco. Mi ha sorpreso il suo coraggio, gliel’ho visto negli occhi. Prima della partita lo guardavo, mi nascondevo. È stata una grande prestazione e penso al fatto che ha solo tre anni più di mio figlio per esempio. Contro il Rimini non so se sarà a disposizione perché ha avuto un virus in settimana».


Commenti
Condividi questo post: