La pausa fa bene anche al Fano: rientrano Gattari e Schiavini


La pausa “forzata” ha portato benefici negli stanzoni del Riviera delle Palme, dove l’infermeria va man mano svuotandosi. Chi può tirare un sospiro di sollievo è anche mister Agatino Cuttone, da Fano. Il tecnico non può certo sorridere, vista la classifica deficitaria, ma può tornare a contare su due fondamentali pedine del suo scacchiere. La difesa ritrova l’esperto Filippo Gattari nella linea a quattro del tecnico granata. Nell’ultima sfida, quella giocata contro il Gubbio al Barbetti, il Fano ha schierato Camilloni (1997), Lanini (1994), Ferrani (1987) e Masetti (1998). Un under sulla fascia e Lanini sacrificato al centro. Sulla mediana largo al rientro di Giorgio Schiavini che sembra aver smaltito i problemi all’adduttore. In avanti, nelle prossime ore, dovrebbe essere valutato Rolfini. Restano fuori i lungodegenti Gianmarco Fabbri (rottura del crociato) e il difensore Marco Soprano (lesione al bicipite).

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: