La lunga strada per la Serie B: LA GUIDA COMPLETA AI PLAY OFF


 

di Daniele Bollettini

28 squadre, 6 turni eliminatori e un programma che va dall’11 maggio al 16 giugno. Mai come quest’anno è lungo e intricato il cammino che conduce alla Serie B passando per la porta laterale, quella dei play off. A partecipare agli spareggi saranno le squadre classificate dalla 2° al 10° posto dei tre gironi di Serie C e la vincente della Coppa Italia di Serie C. Sono previste tre fasi: play off di girone, play off nazionali e Final Four.

PLAY OFF DI GIRONE – PRIMO TURNO

11 MAGGIO

Al primo turno della fase accedono le squadre classificate dal 5° al 10° posto: la 5^ classificata affronta la 10^, la 6^ affronta la 9^ e la 7^ affronta la 8^. Gli incontri sono in gara unica, che si disputata in casa della migliore classificata, che in caso di parità accede al turno successivo.

PLAY OFF DI GIRONE – SECONDO TURNO

15 MAGGIO

Nel secondo turno della fase a girone si affrontano le tre squadre che hanno superato il primo turno e quella che si è classificata al 4° posto, che affronta in casa quella peggio classificata delle tre che hanno disputato il primo turno. Lo stesso schema si applica per l’altra gara (gioca in casa la meglio classificata). Gli incontri sono in data unica; in caso di parità accede al turno successivo la squadra con il miglior piazzamento in campionato.

PLAY OFF NAZIONALI – PRIMO TURNO

20 – 23 MAGGIO

Al primo turno della fase nazionale accedono le sei squadre qualificate dopo il secondo turno dei play off di girone, quelle classificate al 3° posto nei tre gironi e la vincitrice della Coppa Italia di Serie C. Sono previsti incontri di andata e ritorno. Vengono designate cinque teste di serie: le squadre classificate al 3° posto, la vincitrice della Coppa Italia di Serie C e la squadra meglio classificata della sei qualificate dopo i play off di girone. Le teste di serie non possono affrontarsi tra loro, giocano in casa il match di ritorno e – in caso di parità di punteggio – accedono alla fase successiva.

PLAY OFF NAZIONALI – SECONDO TURNO          30 MAGGIO – 3 GIUGNO

Al secondo turno della fase nazionale accedono le cinque squadre qualificate dopo il primo turno dei play off nazionali e quelle classificate al 2° posto nei tre gironi. Sono previsti incontri di andata e ritorno. Vengono designate quattro teste di serie: le squadre classificate al 2° posto e quella meglio classificata delle cinque qualificate dopo il primo turno dei play off nazionali. Le teste di serie non possono affrontarsi tra loro, giocano in casa il match di ritorno e – in caso di parità di punteggio – accedono alle Final Four.

FINAL FOUR

Alle Final Four accedono le quattro squadre qualificate dopo il secondo turno dei play off nazionali. Tutti gli incontri di questa fase si disputano allo stadio Adriatico di Pescara.

SEMIFINALI

6 GIUGNO – 10 GIUGNO

Non vi sono teste di serie e, in caso di parità nel confronto andata-ritorno, sono previsti tempi supplementari e calci di rigore per determinare le squadre che accedono alla finale.

FINALE

16 GIUGNO

Match in gara unica, dove sono previsti – in caso di parità – tempi supplementari e calci di rigore. La squadra vincente è promossa in Serie B.

Condividi questo post: