Infermeria, quanti movimenti: stiramento per Mori, si ferma anche Lulli. Ok N’Tow e Fioretti


Si prevede un lungo stop per il centrale difensivo; Lulli a riposo per un problema alla schiena. Tornano al meglio il terzino e l’attaccante, mentre è ancora da valutare Di Pasquale…

Gli impegni che vedono in campo i rossoblù sono stati, fino ad ora, severi e ravvicinati. Anche la miglior tenuta atletica rischia di farsi pregare quando gli atleti sono costretti a giocare con grande intensità con poco tempo per recuperare. Dopo tanto, finalmente, torna tra i convocati N’Tow, già in panchina contro il Sudtirol e pienamente recuperato. Anche Fioretti è disponibile al 100 percento dopo aver smaltito il fastidio muscolare che l’ha attanagliato nell’ultimo periodo. Se da una parte Palladini può sorridere, dall’altra è costretto a dover fare i conti con assenze pesanti: certa quella di Mori, causa stiramento, contro il Bassano. I tempi di recupero del centrale rossoblù sono da valutare quindi in settimana se ne saprà certamente di più. Anche Lulli ha osservato un breve periodo di riposo a causa di un problema alla schiena che ne ha obbligato lo stop in via precauzionale. Una via di mezzo resta sempre quella di Di Pasquale, recuperato, ma non ancora al pieno della condizione con la valutazione sulle prestazioni rimandato alla rifinitura di venerdì mattina.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: