Impostazione di gioco e feeling tra gli argentini: la Samb prende forma



La lunga attesa sta per finire: meno di una settimana e la Samb  sarà impegnata nel primo match ufficiale della stagione 2020/21, quello di Coppa Italia in casa dell’Alessandria. Mercoledì pomeriggio, in occasione dell’allenamento congiunto col Notaresco, i rossoblù hanno sostenuto quello che sarà probabilmente l’ultimo test prima della partita di coppa, in programma mercoledì 23 settembre. Diverse sono le indicazioni positive per Paolo Montero, che ha potuto anche saggiare la condizione atletica dei suoi quando si è giunti ormai al termine della preparazione atletica. La squadra sembra avere un’impostazione di gioco chiara, che è ben interpretata da elementi come Rocchi, Di Pasquale e Angiulli che già conoscono lo stile-Montero: in fase di costruzione si sono viste buone cose, tra queste la volontà di giocare sempre rapidamente il pallone, anche a costo di rischiare la giocata. Si è notato, poi, anche il feeling tra i tanti argentini presenti in rosa, tanto che spesso alcune indicazioni sul campo sono state scambiate in spagnolo. Sicuramente la condizione deve ancora migliorare (ma è normale in questo periodo dell’anno) e qualche meccanismo, soprattutto in fase difensiva, deve essere ancora ben oliato, ma la Samb sembra essere sulla strada giusta.

Condividi questo post: