Il Teramo torna a parlare ma prima della Samb si allena sempre a porte chiuse


Il club biancorosso ha interrotto (almeno in parte) un lungo silenzio stampa. L’ex Ugolotti ha deciso di svolgere a porte chiuse tutte le sedute di allenamento settimanali…

Termina l’assordante silenzio stampa voluto dalla società per permettere ai calciatori del Teramo di lavorare con maggior serenità nelle ultime settimane. Nessuno dei tesserati, infatti, poteva rilasciare dichiarazioni dalla sfida del 12 marzo persa 1 a 0 contro l’AlbinoLeffe a Bergamo. Nel pomeriggio parleranno il mister, Guido Ugolotti, e capitan Speranza che torneranno sui temi caldi dei giorni scorsi, tra cui la sonora vittoria casalinga contro il Gubbio (6-0), ma dovranno anche analizzare la delicata sfida interna contro la Samb che sta vivendo un momento di forma estremamente positivo. Nessuno dei vertici societari rilascerà comunque dichiarazioni fino a nuovo ordine. Intanto, l’ex tecnico della Samb (nelle stagioni 2006-2008), ha deciso, di concerto con il gotha biancorosso, di svolgere il lavoro settimanale al Bonolis a porte chiuse. Una specie di ritiro, insomma, per permettere ai suoi di allenarsi in un clima più disteso preparandosi al meglio al difficile incontro con la Samb.

Domenico del Zompo

Condividi questo post: