«Il rigore col Pordenone? Al 30′ sarebbe stato concesso»


C’è da focalizzare tutta l’attenzione sulla trasferta di Bergamo, anticipo della prossima giornata. Ma non è possibile non guardare ai panni sporchi di Samb-Pordenone. Pungolato, a VeraTv, Rapisarda ha spiegato:

«Dal campo non si vedeva benissimo, ma poi l’abbiamo analizzato anche noi in seguito. Il rigore era nettissimo e c’è delusione per come è andata la partita. È vero che loro hanno fatto un gol in fuorigioco, ma è anche vero che ne hanno fatto uno buono che non è stato convalidato. È stato proprio Bassoli che ha colpito in pieno Di Massimo. La palla è passata e non poteva intervenire nessun altro se fosse passato. Fosse stata la mezz’ora del primo tempo credo lo avrebbe concesso».

Condividi questo post: