Il retroscena di Fedeli: «Per l’anno prossimo volevo confermare Sanderra»


Il presidente rossoblù dopo la decisione dell’allenatore, che non rinnoverà per motivi personali: «Avevo parlato con mio figlio Andrea e volevamo continuare con lui, ma non facciamo drammi»…

«È stato Sanderra a chiamarmi per comunicarmi che non poteva continuare con la Samb». Così Franco Fedeli, a poche ore dalla decisione dell'allenatore laziale, che per motivi personali non proseguirà il suo rapporto lavorativo con la società rossoblù nella stagione 2017/18 (QUI il comunicato della società).

IL RETROSCENA – «Sorpreso? Mah, fino ad un certo punto. Ho capito che nel calcio bisogna aspettarsi di tutto» dice ancora il patron, che poi rimarca come il suo pensiero fosse rivolto alla riconferma dell'ex Latina: «In questi giorni avevo parlato con mio figlio Andrea ed eravamo decisi a continuare con Sanderra. Adesso però non facciamo drammi: morto un papa…».

Redazione

Condividi questo post: