Il Porto d’Ascoli cade con l’Urbania: 2-1 al Ciarrocchi



PORTO D’ASCOLI-URBANIA 1-2

MARCATORI: 21’pt Pagliardini; 8’st Lucciarini, 27’st Schiavi.

PORTO D’ASCOLI: Di Nardo, Alighieri, Trawally, Rossi, Manoni, Sensi, Leopardi, Verdesi (10’st Valentini), De Vecchis, Gaeta (10’st Schiavi) Liberati (43’st De Marco). A disp. Verissimo, Tassotti, Lanzano, Vannicola, Ruggeri, Romagnoli. All. Alfonsi.

URBANIA: Ducci, Barzotti (34’st Hoxa), Renghi, Temellini, Rebiscini, Cusimano, Pagliardini (42’st Cantucci), Lucciarini, Fraternali, Bozzi (3’st Paiardini), Corsini (40’st Bicchiarelli). A disp. Stafoggia, Scopa. All. Fenucci.


ARBITRO: D’Ascanio di Ancona.

ESPULSIONI: 21’st Alighieri.

AMMONIZIONI: Trawally, Verdesi, Sensi, Manoni, Lucciarini, Fraternali.

ANGOLI: 4-0.

RECUPERO: 1′-4′.

NOTE: Presenti circa 150 spettatori.

Il Porto d’Ascoli cade al Ciarrocchi contro l’Urbania e sprofonda, di nuovo, in zona play out. L’inizio è positivo per i padroni di casa che al 9′ si vedono annullare un gol per offside di Verdesi. Due minuti dopo è Leopardi che trova Ducci pronto alla parata. Al 21′ il risultato si sblocca: veloce contropiede ospite con Pagliardini che entrato in area esplode un sinistro che si infila sul palo più lontano. Nella ripresa, all’8′ arriva il raddoppio ospite: Corsini corre lungo la fascia e crossa in mezzo dove Lucciarini insacca. Il Porto d’Ascoli ha subito la palla per riaprirla ma, all’11’, De Vecchis calcia troppo debolmente. Al 21′ le cose si complicano per i biancocelesti perché Alighieri viene espulso per proteste. Al 25′ l’Urbania ha la palla del KO ma Pagliardini manda alto. Al 27′ Schiavi riaccende le speranze degli uomini di Alfonsi infilando di testa il 2-1. Sulle ali dell’entusiasmo il Porto d’Ascoli si spinge in avanti senza però centrare il pari.


Condividi questo post: