Il Pordenone apre le porte: in uscita Lulli e Sainz-Maza. La Samb drizza le orecchie


La Reggiana, a tre punti di distanza dalla Samb e, al pari dei rossoblù in grande spolvero, inizia ad operare sul mercato mettendo nel mirino diversi elementi per rinforzare la propria rosa. Il primo della lista è il mediano del Livorno Alessandro Marchi, classe 1989. Per un centrocampista che arriva ce n’è uno pronto a salutare. Luca Lulli, secondo le ultime indiscrezioni riportata da alcuni quotidiani locali, sarebbe in rottura con il Pordenone. Su di lui ci sono già gli occhi di diversi club, anche se molti tifosi della Samb aprirebbero volentieri le braccia al suo ritorno. Sull’asse ramarri-Samb si potrebbe sviluppare una golosa trattativa: dal club del presidente Lovisa pare in uscita anche il talentuoso esterno offensivo classe ’93 Miguel Angel Sainz-Maza. C’è sì il club del presidente Franco Fedeli ma anche la forte pressione di Ascoli e Ternana che potrebbero ingolosire l’attaccante garantendogli il salto di categoria.

Condividi questo post: