Il grande cuore di Roberto Bassi: per ogni biglietto tre euro ai terremotati


Boxe e solidarietà viaggiano ancora sullo stesso binario grazie al sambenedettese: la somma confluirà nella raccolta fondi portata avanti dai tifosi della Samb. Un motivo in più per non mancare al PalaSpeca…

SPORT E BENEFICENZA – La grande boxe e la solidarietà viaggiano ancora sullo stesso binario grazie a Roberto Bassi. Tra poche il pugile sambenedettese sarà impegnato sul ring del PalaSpeca nel rematch che lo vedrà di fronte al campione italiano dei pesi medi Andrea Manco. Quello di venerdì sera, però, sarà un evento sportivo che avrà anche un grande valore sociale. Attraverso l'organizzazione del match, infatti, Bassi ha voluto portare avanti una lodevole iniziativa: destinare parte dell'incasso in beneficenza.

PER I TERREMOTATI – Dal ricavato di ogni biglietto tre euro verranno devoluti in favore della popolazione di Arquata del Tronto (compresa la devastata frazione di Pescara), martoriata dai terremoti del 24 agosto e del 30 ottobre. La somma andrà a confluire nella raccolta fondi che da più di due mesi stanno portando avanti i ragazzi della Curva Nord Massimo Cioffi assieme all'Associazione Noi Samb. Un motivo in più per non mancare sulle tribune del Palazzetto dello Sport di San Benedetto.

Redazione

Condividi questo post: