Il gol è “verde”, D’Angelo assist-man, tutti i voti dei rossoblù


Le pagelle dopo Samb-Castelfidardo. Marani rischia qualcosa ma nel finale compie la prima parata dell’incontro. In avanti si vedono buone cose. Ok Padovani…

MARANI

6

Rimedia ad una sventurata uscita nella ripresa con un buon intervento su Giansante a pochi minuti dal termine. Per il resto, non viene mai impegnato dagli attaccanti di Mobili.

 

BOTTICINI

Sicuro ed efficace nei contrasti, concede raramente il fondo a Severini, che è costretto a calciare dalla distanza pur di cercare la via del gol.

 

ODDI

6,5

All'esordio da titolare, si rende autore di una prova più che dignitosa sulla fascia sinistra. Applaudito dal pubblico per una bella chiusura in tackle nella ripresa, con cui anticipa Giansante.

 

BITANCOURT

6,5

Sfruttando il fisico si conquista diverse punizioni sulla mediana, facendo salire la squadra quando ce n'è bisogno. Ci prova anche con un paio di break centralmente. Positivo.

 

BORGHETTI

6,5

Tra i pochissimi titolari schierati da Paolucci; dirige bene la linea difensiva, sollecitata a dovere da un Castelfidardo che attacca spesso ma senza incidere.

 

VALLORANI

6

Schierato centrale al fianco di Borghetti, non commette errori e costringe Sbarbati ad allargarsi per trovare spazio. Sufficiente.

 

GENTILE

Sfrutta l'erroraccio di Anadiegwu in uscita e, con la porta sguarnita, realizza il gol che sblocca il punteggio. Una piccola grande soddisfazione per i membri di Noi Samb che curano il settore giovanile.

 

CARTERI

6,5

Costituisce – insieme a Borghetti – l'ossatura di quest'inedita Samb. Padrone della mediana, nella seconda frazione prova anche a segnare con un bel tiro d'esterno dal limite.

 

SCARPA

7,5

Dopo l'opaca prova di Recanati si toglie una bella soddisfazione mettendo a segno ben due gol (i primi) in pochi minuti; da apprezzare il dribbling con cui si libera del portiere in occasione del 3 – 0.

 

PADOVANI

6,5

Conferma il buon momento di forma con alcune percussioni degne di nota. Nel secondo tempo sfiora anche il gol. Potrebbe essere lui l'arma in più per gli spareggi.

 

D'ANGELO

7,5

Arriva al cross con grande facilità, pur mettendosi a disposizione dei compagni anche in fase di non possesso. Tre assist per altrettanti gol. Cosa chiedere di più ad un esterno?

 

GABRIELLI 

6

Con il suo ingresso la Samb passa dal 4-2-3-1 al 4-3-3, rinforzando il centrocampo. Il giovane laterale si fa vedere soprattutto in fase di copertura.

 

PAULIS 

6

Prende il posto di un positivo Bitancourt quando manca mezz'ora al termine ma, complici i blandi ritmi di gioco della ripresa, la sua entrata in campo passa sotto traccia.

 

LANZA 

S.V.

A pochi minuti dal termine Paolucci fa esordire anche il giovanissimo difensore, classe '98.

 

Daniele Bollettini

Condividi questo post: