Il doppio ex Palladini: «Bei ricordi a Vicenza ma alla Samb devo tutto. C’è tempo per risalire»


«Quella del Menti sarà una gara difficile. Il Vicenza è stato costruito per un campionato di vertice ma la Samb se la può giocare con tutte e la dimostrazione c’è stata nella gara di domenica scorsa con il Pordenone. Per la squadra di Roselli quello di Vicenza sarà un test importante». Le parole, riportate dal Corriere Adriatico, sono di uno che conosce molto bene le realtà biancorossa e rossoblù: Ottavio Palladini, doppio ex della sfida che andrà in scena al Menti nell’undicesima giornata del girone B di Serie C. «Ho buoni ricordi della mia parentesi con il Vicenza – dice Palladini -, ma alla Samb devo tutto sia da calciatore che da allenatore. Non mi aspettavo che avesse una partenza così difficoltosa, ma penso che ci sia il tempo per recuperare. Ora bisogna remare tutti dalla stessa parte per far fare alla squadra il campionato nella maniera migliore possibile».

Redazione

Commenti
Condividi questo post: