Il calcio di Montero: «Dentro al campo si vive di emozioni, di momenti»



Le conferenze stampa di Paolo Montero spesso esulano da quello che è strettamente l’argomento del giorno. Così è successo anche nella vigilia della sfida tra Imolese e Samb, con il tecnico uruguaiano che ha spiegato come per lui il calcio non sia fatto solo di schemi e nozioni tattiche: «Quando sei dentro al campo si vive anche di emozioni, di momenti: il calcio è questo, è istinto» ha detto il Pigna. Altra divagazione interessante è stata poi quella sul tema “furbizia”, altro discriminante fondamentale nel calcio e più in generale nello sport: «Il calcio è anche furbizia: devi essere bravo a sfruttare circostanze favorevoli o a vedere se c’è un avversario in difficoltà, ad esempio se è ammonito. Oggi come oggi con le nuove regole si vede sempre più spesso sostituire un giocatore ammonito perché anche per giocatori intelligenti non è facile giocare se si è già ammoniti».


Condividi questo post: