Grottammare, familiare di un giocatore positivo al Covid-19. Attività sospesa



Il Grottammare ha deciso di sospendere la propria attività agonistica per qualche giorno in quanto un famigliare di un calciatore della rosa è risultato positivo al Coronavirus. I calciatori e lo staff saranno, quindi, sottoposti al tampone nelle prossime 48 ore e solo dopo il responso, potranno tornare in campo.

La prima conseguenza è l’annullamento dell’allenamento congiunto con la Civitanovese, previsto per sabato proprio allo Stadio Pirani di Grottammare


Condividi questo post: