Grottammare: Ciabuschi regala i tre punti contro la San Marco Lorese




GROTTAMMARE-SAN MARCO LORESE 1-0
GROTTAMMARE
: Beni, Ferrari, Lanza, Oresti (22’st Orsini), Haxhiu, Di Antonio, Jallow (27’st Bruno), De Cesare, Ciabuschi, De Panicis (19’st D’Angelo), Vallorani. A disposizione: Renzi, Vespasiani, Ioele, Maiga, Giuliani, Casolla. All. Manolo Manoni
SAN MARCO LORESE: Innamorati, Bruni, Tomassetti, Pompei, Iacoponi (28’st Aquino), Mallus, Mancini (39’st Simonetti), Gesuè, Galli, Gabaldi (31’st Iovannisci), Palombizio (20’st Paglialunga). A disposizione: Marani, Del Moro, Santoni, Morichetti, Fratini. All. Peppino Amadio
ARBITRO: Carlo Maria Angelici di Ascoli Piceno (Mangiaterra-Morganti)
RETE: 33’st Ciabuschi
NOTE. Spettatori: 100 circa; espulso al 26’st Pompei; ammoniti: Ciabuschi, Jallow, Orsini, D’Angelo. Angoli: 2-4; recupero: 0’+4′.

Il Grottammare coglie tre punti fondamentali nella corsa alla salvezza battendo col minimo scarto la San Marco Lorese. Eroe di giornata è Jonathan Ciabuschi, lesto a mettere dentro una palla nell’area ospite e a risolvere una gara decisamente complicata. La partenza è per gli ospiti che si fanno vedere al quarto d’ora con Gesuè ma Beni è pronto. Al 37′ Ciabuschi prova la semirovesciata che sfiora l’incrocio. Al 41′ è De Panicis a cercare la via della rete senza fortuna.


Nella ripresa, al 15′, Galli si vede annullare una rete per offside poi, 10 minuti dopo, trova l’opposizione di Beni che si ripete poco dopo su Gesuè. La San Marco Lorese rimane in dieci per l’espulsione di Pompei per doppio giallo. Il Grottammare ne approfitta mettendo a segno il gol decisivo: è Ciabuschi a trasformare in oro un rimpallo in area ospite e a gonfiare la rete. Al 45′ pezzo di bravura di Bruno che, però, trova Innamorati sulla sua strada. In pieno recupero D’Angelo cerca il raddoppio ma sfiora solo il palo.

Condividi questo post: