Grillo torna rossoblù, ma la Samb non si ferma: in arrivo un altro terzino


Il calciatore, di proprietà del Livorno, torna a San Benedetto con la formula del prestito, sulla fascia opposta pronto Rapisarda. In uscita Giacomo Zappacosta…

La Samb batte due colpi dando il “la” al mercato in entrata. È stato ufficializzato in mattinata l'arrivo in prestito di Fabrizio Grillo che è a disposizione di Stefano Sanderra e sarà presentato nel primo pomeriggio. Il secondo colpo che la società sta per piazzare, in realtà, coinvolge un doppio movimento di mercato: è, di fatti, stata intavolata una trattativa con il Lumezzane per portare a San Benedetto il terzino destro Francesco Rapisarda, di proprietà della società lombarda: Il Lume lascerebbe uscire il difensore solo nel caso in cui Giacomo Zappacosta accetti il trasferimento. Il centrocampista è d'accordo con lo scambio e sa che la società è interessata a cederlo, ma cerca un contratto fino al 2018. Andrea Fedeli ha espresso ottimismo in merito all'esito positivo della trattativa, sentito anche il parere della società valgobbina. Esaurito il capitolo difesa, che probabilmente conterà qualche epurato, quasi certamente Stefano Ferrario, si passa a sistemare la zona nevralgica del campo. La società vuole puntare sull’impiego di Damonte e Candellori, che quindi non lasceranno San Benedetto, e si getterà alla ricerca del sostituto di Berardocco, anche in modo da dare a Sanderra la possibilità di far rifiatare qualcuno dei suoi nei momenti critici. L’attacco resta sotto la lente d’ingrandimento. In uscita l’ex Maceratese Fioretti, che, come Zappacosta, cerca una società che gli garantisca un contratto fino al 2018 ed è quello l’unico ostacolo per la sua cessione. In attesa dell’individuazione di un elemento di spicco capace di garantire peso in fase realizzativa si raffreddano le piste intorno ai tanti nomi circolati tranne quella che porterebbe alla corte di Sanderra l’attaccante del Venezia Nicola Ferrari, anche se la trattativa è molto complessa.

Commenti
Condividi questo post: