Gravina: «Non escluso lo stop della Serie C. Decideranno i presidenti»


La Serie C potrebbe non partire. Ipotesi quantomeno clamorosa, ma che il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina ha paventato nel corso di un’intervista al portale tuttoc.com. «Diversi presidenti esasperati ci hanno chiesto di non partire con i campionati, perché vogliono certezze come è giusto che sia. Le nostre richieste, rivisitazione della Legge Melandri compresa, sono state disattese. Per questo probabilmente verrà presa una decisione eclatante». Queste alcune delle dichiarazioni del numero uno della terza Serie A tuttoc.com. «Stop dei campionati? Non lo escludo. Non protestiamo tanto per protestare. Chiediamo rispetto assoluto per coloro che fanno grandi sacrifici nel mondo del calcio – ha detto ancora Gravina –. Bisogna smetterla di considerare i presidenti dei club di serie C come pedine su una scacchiera, manovrate a piacimento. Non so se e quando partirà il campionato: lo decideranno i veri protagonisti, cioè i presidenti. Così, francamente, non vedo le modalità giuste per partire».


Redazione

Commenti
Condividi questo post: