Giudice Sportivo, per la Samb anche una multa di 500 euro



Oltre alle squalifiche (più che prevedibili viste le espulsioni) di Mirko Miceli e Iacopo Cernigoi il Giudice Sportivo della Lega Pro ha anche inflitto una multa alla Samb di 500 euro «perché un proprio tesserato, rientrando negli spogliatoi a seguito dell’espulsione, danneggiava una parete in cartongesso ed una porta degli spogliatoi. Se richiesto, c’è l’obbligo del risarcimento danni». Sempre in tema di squalifiche, però, una doppia buona notizia per la formazione rossoblù. Contro la Vis Pesaro tornerà a disposizione Alessio Di Massimo, che ha scontato a Trieste il turno di squalifica per il rosso rimediato a Carpi; stessa sorte anche per l’allenatore Paolo Montero che aveva dovuto guidare i suoi dalla tribuna del Nereo Rocco perché era stato fermato per un turno per recidiva in ammonizione.


Commenti
Condividi questo post: