Gianni: «Lavoro e umiltà per ripartire: dovremo avere più fame dalla Giana»


«Domenica ci servono una vittoria per sbloccarci in classifica e per il morale, ma anche una buona prestazione per dare fiducia a noi stessi e all’ambiente». L’avvocato Andrea Gianni prova a scuotere la Samb a meno di 48 ore dalla sfida in casa della Giana Erminio, prevista domenica alle 14:30 al Comunale di Gorgonzola. «Anche la Giana avrà voglia di riscatto e quindi noi dovremo mettere in campo più cattiveria per arrivare alla vittoria – ha detto al Corriere Adriatico il direttore generale rossoblù –. Abbiamo costruito una buona squadra e che è ben messa in campo da Magi. Si vede, però, che i ragazzi sono contratti e questo deriva dal carico di responsabilità di portare una maglia pesante come quella della Samb». La ricetta per uscire da questo impasse di inizio campionato? «L’unica soluzione in questo momento è il lavoro: dobbiamo ritrovare la giusta umiltà che ci ha già permesso di ottenere risultati importanti».

Redazione


Condividi questo post: